La Direzione Generale della Protezione Civile ha diramato un avviso di allerta meteo.

Dalle ore 22.00 di domenica 18 alle ore 8.00 di lunedì 19 dicembre si prevede un livello di criticità moderata (allerta arancione) per rischio idrogeologico.

Da tale ora l’allerta passerà poi ad un livello di criticità elevata (allerta rossa) fino alla mezzanotte di lunedì 19 dicembre.

In considerazione dell’allerta meteo di criticità elevata (allerta rossa) previsto per tutta la giornata di lunedì 19 dicembre, il sindaco Massimo Zedda e i sindaci della città metropolitana hanno disposto la chiusura in via precauzionale delle scuole di ogni ordine grado a Cagliari, Monserrato, Settimo, Pula, Quartu Sant’Elena, Decimomannu, Selargius, Assemini, Sestu, Sarroch, Uta, Quartucciu, Villa Sampietro , Maracalagonis, Capoterra, Sinnai e Elmas.

A Cagliari resteranno chiusi anche i cimiteri, i parchi pubblici cittadini e gli uffici comunali ad eccezione di quelli che erogano servizi essenziali.

Resteranno chiusi anche  la piscina di Terramaini, l’Universita degli Studi, la Galleria Comunale d’Arte, la MEM e il Palazzo di Città.