Il Sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, ha ricevuto nella mattina di oggi, martedì 18 agosto 2020, il nuovo Prefetto di Cagliari, Gianfranco Tomao.

In servizio al posto del suo predecessore Bruno Corda da lunedì 17 agosto 2020, il Prefetto ha voluto subito inserire nella sua agenda di appuntamenti un incontro con il primo cittadino del capoluogo che lo ha ospitato nel suo ufficio al secondo piano del Palazzo Civico di via Roma.

C’è stata subito una grande intesa – il commento di Paolo Truzzu – sulla volontà di avere una reciproca collaborazione e sulla piena condivisione di intenzioni per offrire le soluzioni migliori nell’interesse dei cittadini”.
Inevitabile che il colloquio toccasse i temi di attualità, partendo dai problemi legati alla movida e al pericolo degli assembramenti, ma anche quelli riguardanti la questione immigrazione.

Abbiamo fatto dei ragionamenti per garantire ancora più sicurezza ai cittadini” è stato il commento del Prefetto Tomao che è passato subito ai fatti convocando, per il pomeriggio, un Comitato per l’Ordine e la Sicurezza presso i suoi uffici in Piazza Palazzo, al quale prenderà parte anche il primo cittadino di Cagliari.

C’è stata una sintonia immediata con il Sindaco – ha concluso Gianfraco Tomao – con il quale ci troviamo d’accordo sulla necessità di approfondire questi argomenti nel pieno interesse della collettività cagliaritana. Ma anche l’impatto con la città è stato più che positivo e credo che Cagliari sia tra le più belle d’Italia”.