É stato sospeso fino alla ripresa delle attività didattiche in sede il pagamento della rata di frequenza degli asili nido e micronido comunali, a gestione esternalizzata e convenzionati.

Temporaneamente sospese anche le richieste di rimborso per gli utenti che hanno già corrisposto le rate di marzo e aprile. L’amministrazione fornirà più dettagliate informazioni in seguito al confronto che avrà con le strutture convenzionate.