Prenderanno il via venerdì 25 ottobre a partire dalle 9:30 le celebrazioni in onore del Santo Patrono di Cagliari con la Conferenza dal titolo “Sulle orme di San Saturnino. Cammino di valorizzazione religiosa, archeo-storico-turistica-ambientale-sportiva”, ospitata nella Aula Consiliare del Palazzo Civico di Cagliari.

Gli appuntamenti successivi sono in programma il 26 e 27 ottobre con la terza edizione de “Il Cammino di San Saturnino” che quest’anno attraverserà sedici Comuni sardi.

Le celebrazioni si chiuderanno il 30 ottobre a Cagliari con la benedizione e la liturgia delle reliquie nella Cattedrale di Santa Maria, gli onori militari, la processione con il corteo storico, la celebrazione della Santa Messa nella Basilica di San Saturnino presieduta dall’Arcivescovo di Cagliari, Arrigo Miglio, affiancato dai parroci della Diocesi.

Il coro Studium Canticum, diretto dal Maestro Stefania Pineider, chiuderà la prima fase delle celebrazioni del 30 ottobre, mentre nel pomeriggio, su prenotazione, sarà possibile partecipare alla visita storico-archeologica della Basilica di San Saturnino.