Il 27 e 28 ottobre 2017 a Palazzo di Città Sassari in Corso Vittorio Emanuele II alle ore 21:00 va in scena lo spettacolo “Titu Andronicu. Sa Mudadura”.

Posto unico €15,00 – ridotto €12,00

Tutte le informazioni sulla pagina Facebook dell’evento.

 

Titu Andronicu. Sa Mudadura” tratto dal “Tito Andronico di W.Shakespeare è la tragedia della corruzione. La sua bestialità attinge dalle radici più profonde della coscienza umana. È uno spaccato contemporaneo della società, dominata dalla sete di potere, dal desiderio di vendetta, dalla brutalità più spietata; il dipinto dell’uomo bombardato dall’orrore, che suo malgrado non perde la sua forza, la sua fierezza e il suo “eroismo”. È l’opera giovanile di Shakespeare, il primo dramma, il più disarticolato e il più feroce. L’azione si sposta dalla Roma Imperiale ad un’isola, un “non-luogo” multimediale. Idealmente la Sardegna. La mutazione di un’Isola trasformata dall’uomo e dominata dalla superficialità, dalla sete di potere e dalla violenza fine a sé stessa, veicolo dell’ambizione personale e di girotondi catastrofici che tingeranno di rosso l’intreccio e i personaggi legati ad esso. Una vicenda dal sapore antico dove riti del caos, maschere ambigue, elementi della natura e canti apotropaici muteranno in forme dai connotati moderni e daranno vita al ciclo della carne-da-segare. Siate i benvenuti in questo nobile luogo isolato. Benènnidus a Dominariu, il Generale Titu è rietrato dal Regno di Intragnas … 

Ideazione, adattamento e regia Daniele Monachella
Traduzione Mauro Piredda
Musica Francesco Medda/Arrogalla
Scenografia Marcello Scalas 
Costumi Simonetta e Maria Alessandra Pietri
Disegno luci Tony Grandi – Animazione digitale – Diego Ganga
Drammaturgia Emina Gegic
Scenotecnica Carmelo Sisto – Maschere e Attrezzeria Oscar Solinas
Partitura fisica Maria Paola Cordella