Il Comune di Cagliari ha aderito alla prima Giornata Nazionale per la Salute e il Benessere nelle Città, promossa da Health City Institute e Cittadinanzattiva, con il patrocinio di Ministero della Salute, ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e Istituto Superiore di Sanità. Lo scorso 2 luglio, a Roma, l’assessore alle Politiche Sociali e Salute Ferdinando Secchi ha partecipato, insieme al presidente del Consiglio comunale Guido Portoghese, alle iniziative di carattere nazionale.

È già stato realizzato un evento lo scorso 12 giugno con la presentazione dell’indagine “Real Life” attraverso cui si è analizzata la vita della popolazione ultrasessantenne in Italia con riguardo alle condizioni di salute, gli stili di vita, il rapporto con il Servizio Sanitario Nazionale, su un campione di oltre 6.000 over 60. La campagna “Parlo con Te” per la diffusione dei risultati della suddetta indagine ha visto il coinvolgimento del comune di Cagliari e dell’Azienda per la Tutela della Salute nonché dei principali attori del sistema socio-sanitario.

Dal prossimo 11 luglio si svolgeranno a Cagliari tre incontri per richiamare l’attenzione sulla necessità di migliorare la salute nei luoghi in cui si vive. Si tratta di eventi di sensibilizzazione sulla salute, che si collocano all’interno della campagna nazionale che quest’anno ha come tema “Colora di salute la tua città”.

Il programma degli appuntamenti è frutto di una stretta sinergia con la ASSL Cagliari, diretta dal professor Luigi Minerba. I temi prescelti sono di particolare attualità e interesse, riferiti a problematiche diffuse e per le quali occorre incentivare ogni possibile azione tesa a promuovere stili di vita utili a prevenire le malattie e a migliorare la salute nei luoghi dove viviamo.

Questi gli eventi in programma alla MEM – Mediateca del Mediterraneo nella via Mameli 164 a Cagliari, dalle 18 alle 19,30:

  • “Donna e benessere”, a cura della dottoressa Caredda dell’Azienda Tutela della Salute dell’ASSL Cagliari;
  • “Stili di vita e tumori”, a cura del dottor Farci dell’Azienda Ospedaliera Brotzu;
  • “Obesità e salute”, a cura del dottor Almerighi dell’Azienda Tutela della Salute dell’ASSL Cagliari.

La partecipazione è libera e aperta a tutti; non è necessaria alcuna iscrizione.