“Siamo molto soddisfatti della collaborazione con la Regione per la nascita del nuovo Polo Ambientale nell’area dell’ex 68° deposito carburanti a Monte Urpinu. È volontà dell’Amministrazione comunale valorizzare di più e meglio un’area di pregio e molto cara ai cagliaritani”.

Queste le parole del sindaco Paolo Truzzu in merito all’istituzione del nuovo parco a disposizione della città di Cagliari, deliberata nelle scorse ore dalla Giunta della Regione Sardegna.

L’importante provvedimento, destina, inoltre, i fabbricati esistenti quali futura sede del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale e dell’Agenzia Forestas he dovrà assicurare la cura del verde.