Nella sua veste di Sindaco della Città Metropolitana di Cagliari, Massimo Zedda, questa mattina, ha inaugurato una nuova zona del Parco di Monte Claro all’interno della quale i cani potranno essere liberi di svagarsi, in sicurezza, sotto il controllo dei propri padroni.

L’area, adiacente ai campi sportivi e delimitata in modo che i cani possano correre senza essere persi di vista dai padroni, è divisa in due spazi: il primo, grande circa tremila metri quadri, è destinato ai cani di piccola taglia; il secondo, grande invece duemilacinquecento metri quadri, è destinato ai cani di taglia più grande.

“È stata fatta questa distinzione – ha spiegato Massimo Zedda – per una richiesta esplicita dei cittadini, secondo i quali è necessaria per garantire la corretta fruizione degli spazi”.

In ognuna delle due zone, che presentano spazi all’ombra grazie alla presenza di alberi ad alto fusto, sono state collocate tre panchine, due abbeveratoi, un cestino e un erogatore di sacchetti per la raccolta delle deiezioni animali (quest’ultima operazione è carico dei conduttori).

Gli spazi saranno aperti tutti i giorni: dalle 7.00 alle 21.00 durante il periodo dell’orale legale e dalle 7.00 alle 19.00 durante quello dell’ora solare.

Affisso in prossimità degli ingressi, si trova il regolamento d’uso nel quale è espresso il divieto di addestramento e somministrazione di pasti. Inoltre, i cani condotti da maggiorenne devono essere iscritti all’anagrafe canina e non è consentito l’accesso agli animali di età inferiore ai tre mesi e alle femmine in calore.

Il sindaco, dopo aver aperto le porte dell’area agli amici a quattro zampe presenti, ha concluso l’incontro dicendo che “oltre alle aree attrezzate, già esistenti in Città, per l’attività libera dei cani è prevista la costruzione di spazi simili in modo che ogni quartiere sia munito di queste zone”.