Prendono avvio da oggi, 24 settembre, gli appuntamenti per i festeggiamenti di Sant Miquel, con un fine settimana di manifestazioni che fanno da cornice al programma religioso. Attorno alla ricorrenza del Santo Patrono, il Comune di Alghero e la Fondazione Alghero, in collaborazione con le tante associazioni culturali e sportive hanno costruito un calendario di avvenimenti che inizia il 24 settembre e si chiude il 29.

Martedì 24 settembre alle ore 17:30, nella Sala Mosaico del Museo archeologico della Città è prevista la presentazione del libro “Il latino è la lingua dei Sardi – Su latinu est limba de sos Sardos” a cura di Bartolomeo Porcheddu. Alle ore 18:00, a Fertilia, Lungomare Rovigno, presso il Chapiteau Magda Clan Circo, il Mamatita Festival presenta la proiezione “Il Circo” di C. Chaplin. A seguire, alle ore 21:00 la proiezione CIRQO di Orlando Lübbert, entrambe le proiezioni sono a cura di Spazio T in collaborazione con la Società Umanitaria.

Mercoledì 25 settembre Ore 18:00, nel piazzale del Quarter, “Inno alla Vita in Parole e Musica”, premiazione della prima edizione del concorso per racconti dedicato a Pier Paolo Fadda, a cura di Emma Fenu, con Antonello Colledanchise, Gian Mario Virdis, Silvia Sanna e Annamaria Puggioni. Alle ore 21:00, a Fertilia, Lungomare Rovigno – Chapiteau Magda Clan Circolo lo spettacolo “L’Avvoltoio”, regia di Cesar Brie a cura di Spazio T in collaborazione con Sardegna Teatro – programma Mamatita Festival.

Giovedì 26 settembre alle ore 17:00 nella sala conferenze del Quarter, la conferenza “San Michele in Alghero: riflessioni in tema di Architettura e acustica sulla Chiesa del Patrono della Città”, con la partecipazione della Comunità dei Padri Gesuiti e del Dott. Marco Langella. Alle ore 19:00, a Fertilia, in via Pola, quattro chiacchiere con la compagnia di circo MagdaClan, nell’ambito del Mamatita Festival. Alle ore 20:00 nel piazzale del Quarter, il concerto “A Night of Rhythm and Blue” della City Rhythm Orchestra di Philadelphia.