Dopo il successo dei primi due appuntamenti prosegue, venerdì 17 luglio alle 21 nel Piazzale Lo Quarter, il ciclo di anteprime di “Dall’altra parte del mare”, la rassegna organizzata dall’Associazione Itinerandia e che anima le estati di Alghero e Putifigari con libri, scrittori e storie. Protagonista della serata sarà Emiliano Deiana che, accompagnato da Lalla Careddu presenterà il suo romanzo “La morte si nasconde negli orologi” (Edizioni Max88).

Il romanzo: Ruth, il treno, una valigia leggera, il mistero del suo passato. Nel coagulo di vite e di devastazioni perse in mezzo al grano e alla segale, i destini di personaggi straordinari e di creature angeliche si incrociano e le vicende avanzano al ritmo di un vecchio orologio da tasca. Il momento preciso in cui le cose si rompono, le vite deragliano e il tempo si ferma per un istante infinito prima di riprendere a correre all’impazzata: perché davvero, e per sempre, la morte si nasconde negli orologi. Nel primo romanzo di Emiliano Deiana le atmosfere di una frontiera senza tempo. Gli echi dei ritmi di Anderson e McCarthy, la forza di una lingua mai banale.

Emiliano Deiana vive a Bortigiadas, in Sardegna. È cofondatore della Libreria Bardamù di Tempio Pausania. Nel 2012 ha pubblicato per Ethos Edizioni la raccolta di racconti umoristici “Bar Sport Democratico”. “La morte si nasconde negli orologi” è il suo primo romanzo. È presidente dell’Anci Sardegna.