Il 13, 14, 16, 17, 18 agosto alle ore 22 al Teatro Civico di Alghero si terrà lo spettacolo di teatrodanza “Acciaio” della compagnia Senza Confini Di Pelle.

Acciaio è una struttura drammaturgica nata da diversi ambienti coreografici.

Una sequenza ininterrotta di quadri che fluiscono uno nell’altro con un ritmo incessante di musica che porta lo spettatore dentro sogni e distopie della nostra realtà.

I due danzatori interpretano la cacofonia di linguaggi nei quali siamo immersi che schiaccia le nostre esistenze e ci rende prigionieri dei nostri stessi movimenti dai quali vorremmo liberarci.

Lo spettacolo nasce da una lunga ricerca elaborata in due anni di residenze artistiche in Italia tra cui le principali sono state: Ricerca X (2017, Lavanderia a Vapore di Collegno – Fondazione Piemonte dal Vivo, Torino), Cavallerizza Reale (2017, Torino), Bract (2018, Breve Residenza Artistica di Comunità e Territorio, Arona (NO), S’ALA – Spazio per artist* (2018, Sassari), Museo Archeologico Nazionale G. Sanna (2018, Sassari), Festival POP – Ottobre in Poesia (2018, Sassari).

Info: info@senzaconfinidipelle.com – 3470561735 / 3384040237

Ticket: 10 Euro + buono per la visita del teatro

Senza Confini Di Pelle, formato da Dario La Stella e Valentina Solinas, dal 2003 opera nel campo delle arti performative in ambito nazionale ed internazionale (USA, Cuba, Brasile, Francia, Polonia, Germania, Belgio), con produzione di spettacoli, progetti di formazione, realizzazione di eventi e mostre.

Tra il 2011 e il 2012 rappresenta i suoi spettacoli a New York City e San Paolo (BR) e realizza un workshop pressola University of Washington a Seattle (USA)

Nel 2013 la compagnia viene selezionata nell’ambito del progetto europeo Metamorphoses con lo spettacolo Add Up Space&Power, realizzando repliche a Poznan (PL), Parigi e Bruxelles.

Dal 2018 la compagnia si è trasferita da Torino a Sassari intessendo relazioni e progetti con le realtà istituzionali, artistiche e culturali del territorio tra cui: Antonio Baldinu, Alessandra Mura, Comune di Sassari,Costantino Idini, Ente Parco Nazionale dell’Asinara, Gus,Leonardo Boscani, Mab Teatro, Manuel Attanasio, Museo Archeologico G. Sanna, Meridiano Zero, Progetto Ottobre in Poesia, Respublica, S’ALA – Spazio per artist*, Tusitala, Teatro d’Inverno, Università di Cagliari, Università di Sassari.