Al via un importante intervento di ammodernamento infrastrutturale, con la realizzazione della rete del gas di città, un investimento di oltre 17 milioni di euro che servirà a portare il gas in tutte le case con notevoli risparmi energetici. Al via i lavori di realizzazione della rete di distribuzione, che in questa prima fase del cronoprogramma riguarderanno il quartiere della Pietraia e zone ad esso adiacenti: via Napoli, via Amalfi, via Pisa, via Livorno, via Ravenna, via Venezia, via Tiziano, via Villanova, via Don Gnocchi. Emessa la relativa ordinanza riguardante la disciplina del transito e della sosta che di volta in volta interesserà le vie oggetto degli scavi.

La rete di distribuzione comprende i Comuni di Alghero e Olmedo, costituenti il Bacino n° 6 della Sardegna. La procedura per la realizzazione delle opere è quella del Project Financing, che sarà finanziato con il 34% di intervento pubblico con fondi CIPE e la restante parte dell’investimento a carico dell’impresa vincitrice della gara d’appalto, secondo le procedure del Project Financing. La rete di distribuzione coprirà oltre 87 km, gli allacciamenti previsti ad Alghero e Olmedo oltre 12 mila.

Le opere per la rete del gas di città prevedono oltre due anni di lavori dedicati alla realizzazione delle infrastrutture.

I lavori appaltati all’impresa CPL Concordia Soc. Coop. prevedono la realizzazione di tubazioni nella dorsale urbana, reti periferiche e diramazioni nelle abitazioni per la fornitura del gas per riscaldamento e per la cucina. Non trascurabile sicuramente l’aspetto occupazionale che ricadrà sul tessuto sociale nella fase della costruzione delle infrastrutture e successivamente per lo sviluppo di una miriade di interventi nelle abitazioni da parte del comparto artigianale algherese.