Dopo l’approvazione delle tariffe TARI avvenuta nei giorni scorsi da parte del Consiglio comunale di Alghero, la Giunta Comunale, su proposta dell’Assessorato alle Finanze, approva i criteri di applicazione delle riduzioni come determinate da ARERA e dalla delibera di giunta del 27 maggio scorso.

Nella specie, la misura è rivolta a sostegno dei titolari di utenze non domestiche che hanno subito la chiusura delle loro attività in conseguenza del lockdown, cui risulterà applicata in bolletta una riduzione del 10%.

Quanto alle utenze domestiche, è già a disposizione la somma di € 90.000,00 da bilancio a sostegno delle famiglie in difficoltà, che sarà ripartita secondo i criteri indicati nell’avviso di imminente pubblicazione da parte del settore dei Servizi Sociali. Le aliquote IMU, come previsto restano invariate rispetto al 2019.

Con l’atto della Giunta pubblicato ieri si predispone quindi ogni determinazione per l’invio da parte della Secal degli avvisi Tari contenti le suddette riduzioni, la cui prima scadenza è stata prorogata al 16 settembre.