Le Guardie Zoofile, ufficialmente riconosciute dalla Regione Sardegna e autorizzate dalla Prefettura di Sassari, son già operative nel territorio Comunale di Alghero. Vigileranno sul rispetto delle norme in materia di benessere animale, sull’obbligo di mantenimento dei cani al guinzaglio, sull’obbligo di raccogliere le deiezioni canine ma anche in materia di rifiuti, abbandoni e uso scorretto dei cestini getta carte dove spesso vengono abbandonate buste intere di rifiuti domestici.

L’Assessore all’Ambiente Andrea Montis ha incontrato gli uomini che opereranno in città, al momento sono tre unità, “ricordando loro che il ruolo che rivestono è quello di fare da riferimento per i cittadini, verso i quali deve essere svolta una prioritaria azione di sensibilizzazione sulle norme di comportamento”.

All’incontro di venerdì era presente anche la Polizia Locale, con cui le Guardie dovranno anche coordinarsi in materia di sanzioni amministrative. Avranno infatti anche potere sanzionatorio per chi dovesse contravvenire alle regole derivanti da regolamenti comunali o norme in genere.