Mercoledì scorso sono stati avviati i corsi gratuiti di catalano di Alghero CUELDA 2019 (Curs Ensenyants de Llengua i Didàctica del Català de l’Alguer) dedicati agli insegnanti degli Istituti scolastici di Alghero alla presenza del Sindaco di Alghero, Mario Conoci, del delegato ad Alghero della Generalitat de Catalunya, Gustau Navarro Barba e della referente dello Sportello Linguistico regionale per il catalano di Alghero, Giuliana Portas.

Così come da cinque anni, anche quest’anno parteciperà un folto numero di insegnanti, circa trenta, ai corsi di formazione e sensibilizzazione verso il mondo della scuola all’utilizzo dell’algherese in classe: un corso introduttivo e un corso di livello elementare di 20 ore ciascuno,

I corsi sono realizzati dall’Assessorato regionale della Pubblica istruzione, Servizio Lingua e Cultura Sarda nell’ambito delle attività relative allo Sportello linguistico regionale. La responsabile dei corsi è la dott.ssa Giuliana Portas, già referente per lo Sportello Linguistico di Palazzo Serra: sarà lei ad occuparsi delle lezioni riguardanti la conoscenza orale e scritta dell’Algherese, mentre altri esperti del settore cureranno diversi approfondimenti. La parte dei corsi sulla fonetica è curata dal dott. Francesco Ballone, la dott.ssa Letizia Portas si occuperà di didattica delle lingue e metodologia di insegnamento CLIL del catalano di Alghero e dei tecnici del Departament de Ensenyament della Generalitat de Catalunya cureranno dei seminari sulle esperienze catalane e sulla realizzazione di materiale didattico per le scuole.