Stamattina i Sindaci di Alghero e Uri hanno portato la vicinanza delle rispettive città ai familiari di Speranza Ponti. Mario Conoci e Lucia Cirroni hanno reso visita alla famiglia di Speranza per rappresentare il cordoglio delle due comunità profondamente colpite da quanto accaduto. I genitori, insieme alla sorella ed al cognato, hanno accolto i due sindaci nella loro abitazione, provati da una lunga sofferenza iniziata con la scomparsa della loro congiunta e che prosegue in questi giorni nei quali è stato ritrovato il corpo.

Alghero e Uri promuoveranno, d’accordo coi familiari, il lutto cittadino in occasione dei funerali, nell’attesa che le indagini delle autorità rendano giustizia sia ai familiari che alla memoria di Speranza.

“Un evento drammatico che colpisce le nostre comunità – hanno detto Mario Conoci e Lucia Cirroni – abbiamo ancora nel cuore la tragedia che ha sconvolto Alghero nel dicembre 2018. Le nostre comunità, estranee ad ogni tipo di violenza, vogliono stare vicine alla famiglia di Speranza, con la determinazione e l’unità che ci porta a reagire facendo quadrato di fronte ad una tragedia che va fronteggiata con forte coesione tra istituzioni, forze dell’ordine e cittadini”. I due sindaci hanno intanto rivolto un ringraziamento alle autorità che hanno seguito e seguono il caso, sul quale, auspicano, venga fatta piena e definitiva luce nel più breve tempo possibile.