Il “restate in casa” forzati ha fatto riscoprire in tanti di noi un modo di vivere; abbiamo provato nuove emozioni comunicando, suonando e cantando da balconi e finestre. E così dopo diversi flash mob, alcuni nati quasi per caso, arriva il momento dell’esercito del web. Domani, domenica 5 aprile 2020, alle ore 11:00, toccherà alle web radio italiane dare un segnale di vicinanza al proprio popolo, attraverso il flash mob denominato “L’Esercito del Web t’irradia d’abbracci”.

L’idea nasce da Max Fuoky, fondatore ed amministratore del portale webradioitaliane.it e subito viene accolta da tante radio sia iscritte al suo portale che non. L’idea prende forma grazie ad uno staff di professionisti tra grafici, pubblicisti, operatori audio e video coordinati da Alfredo Porcaro, CEO di Consulenza Radiofonica.

Questa volta non saranno solo le canzoni le vere protagoniste dell’evento; insieme a loro è stato scritto un testo che verrà recitato da tante voci che ogni giorno trasmettono dal web, testo che vuole essere un grido di positività che arriva dal basso e che a gran forza vuole farsi sentire molto in alto.

Saranno suonate canzoni nazional-popolari perché oltre a voler dare un messaggio di speranza, in primis vogliamo far cantare la gente.