C’è Garbatella, rappresentata come il brand della crema al cacao più amata al mondo, Nutella; Trullo, riprodotto sulla falsariga del social network Twitter; o Borgo Pio che ricorda il logo della celebre catena internazionale di ristorazione fast food, Burger King.

Sono solo alcuni dei quartieri più famosi della Capitale rivisitati con ironia dalla fervida creatività e il talento di biancocreativo, azienda leader che opera nel campo della comunicazione (d|lab biancocreativo) e della produzione (p|lab biancocreativo): l’iniziativa #echisemove lanciata su Facebook da un’idea di Alessio Tedesco, founder dell’azienda, con il supporto di Giada Aschelter, grafica e illustratrice – che vede la realizzazione dei loghi di molti quartieri di Roma ispirati ad alcuni dei brand commerciali più famosi al mondo – nasce a sostegno alla campagna #iorestoacasa che ha coinvolto tutta l’Italia dopo il decreto dello scorso 9 marzo che ha trasformato il nostro Paese in “zona protetta”.

Da sinistra a destra – Riccardo Meli (Project Manager e Producer) Alessio Tedesco (Creative Designer e Producer) Luca Tedesco (Developer e Producer)

Le restrizioni conseguenti all’emergenza Coronavirus, in primis quella di rimanere a casa, hanno stravolto la nostra quotidianità ma non di certo la creatività” raccontano i soci di biancocreativo Luca Tedesco, Riccardo Meli e Alessio Tedesco che poi aggiunge: “Con la nostra business unit di comunicazione d|lab biancocreativo abbiamo pensato di dare un nostro piccolo contributo alla campagna #iorestoacasa. Il punto di partenza e di ispirazione è stata la città dove viviamo e lavoriamo, Roma, e che non vediamo l’ora di poter tornare a vivere con la sua aria ricca di storia, bellezza e fascino il cui splendore è difficile spiegare“. “È partito tutto un po’ come una scommessa e, invece, il riscontro sui social è stato virale fin da subito” conclude.