La Pasta Cellino Cagliari Dinamo Academy coglie un’importante vittoria tra le mura amiche del Pala Pirastu. Nella venticinquesima giornata della Serie A2 di basket, la formazione guidata da coach Riccardo Paolini si è imposta sul Cuore Napoli basket con il punteggio di 98-81.

Gara indirizzata sui binari rossoblù già nella seconda metà della prima frazione, quando la Pasta Cellino, con il trio Stephens-Allegretti-Keene allungava fino al +12. E su quello scarto (26-14) terminava il quarto.

Nel secondo Turel metteva a segno subito una tripla, poi arrivava il massimo vantaggio sul 34-18, a 7′ dall’intervallo. Napoli si ravvicinava un po’ nella seconda metà del quarto e si andava negli spogliatoi sul 49-39 cagliaritano.

La rimonta ospite proseguiva al rientro in campo. I partenopei, trascinati in particolare da Thomas, Turner e Vangelov, tornavano addirittura sul -4 (47-51), quando mancavano 8’33” dalla terza sirena. Rullo e Allegretti prendevano per mano l’Academy e la tiravano fuori dal “pantano”. A 5’38” dal 30′ il tabellone diceva 63-52. Un nuovo break del Cuore Basket portava il punteggio sul 58-63 e per gli ospiti era l’ultimo respiro. A Rullo ed Allegretti si univano Stephens e Keene e si andava agli ultimi 10′ sul 78-65 per la Pasta Cellino.

Bucarelli e Stephens aprivano l’ultima frazione con un minibreak di 4-0 e chiudevano, virtualmente, il match.