Severa sconfitta per la Pasta Cellino Cagliari Dinamo Academy nella seconda giornata di andata della Serie A2 di basket. La squadra allenata da coach Riccardo Paolini ha perso col punteggio di 70-101, per mano dell’ottima Givova Scafati. La gara odierna ha segnato l’esordio stagionale del lungo cagliaritano Stephens, ristabilito dopo l’infortunio ad un’anca che gli aveva fatto saltare la preparazione.

Partita ben indirizzata già nel primo quarto. Dopo i primissimi minuti di equilibrio, infatti, i padroni di casa campani staccavano Cagliari con vantaggi in doppia cifra, fino al +15, 27-12, segnato a 2’40” dalla prima sirena. Sardi in difficoltà e frazione che terminava sul 31-19.

Il secondo periodo si apriva con un parziale di 4-0 di Scafati, ma Cagliari riusciva a rispondere con Rullo ed Ebeling. La Givova tentava in alcune occasioni la fuga, ma la Pasta Cellino limitava i danni. Il nuovo break dei padroni di casa arrivava nell’ultimo minuto: 7-0, con canestro sulla sirena incluso, e si andava negli spogliatoi sul 52-34 campano.

Al rientro in campo per Cagliari era un calvario e gli stessi giocatori mostravano un evidente scoramento. Due giusti antisportivi fischiati contro lanciavano la fuga definitiva dei campani, che a 7’10” dalla terza sirena toccavano il +31 (65-34). Bucarelli e compagni si riprendevano un po’, pur essendo la partita ormai abbondantemente segnata, e chiudevano il quarto sul 55-71.

L’ultima frazione aveva, oggettivamente, poco da dire. Le due squadre restavano a grande distanza, con Cagliari che pagava le grandi difficoltà in fase difensiva e a rimbalzo. L’ultima nota di cronaca era il massimo vantaggio della Givova Scafati, +32 (99-67), fatto segnare a 1’05” dalla fine.





Loading Facebook Comments ...