“In una temperie culturale in cui legami sociali e rapporti fra classi d’età si stanno disgregando inesorabilmente, Mario guarda e recupera il passato e dona in eredità a tutti un mondo di valori e simboli, fondamentali per rinsaldare la solidarietà fra generazioni.”

 

Sabato 18 novembre 2017, alle ore 10.30, nella Sala Consiliare del Comune di Ittireddu, sotto il patrocinio dell’Amministrazione Comunale guidata dal Dott. Franco Campus e della Pro Loco, sarà presentato, dalla Prof.ssa Gavina Cherchi, docente di Filosofia Estetica nella Facoltà di Sassari e dalla Dott.ssa Luana Farina Martinelli poeta, il libro “Simili ma non uguali: ricordi di vita tra Fustialvos e Otis” del Professor Mario Ara Turis. Le letture in sardo saranno a cura del Dott. Cristiano Becciu e del maestro Francesco Cossu esperti di lingua sarda. L’autore infatti ha volutamente scritto alcuni capitoli sia in lingua italiana sia in lingua sarda, per arricchire ulteriormente il suo lavoro letterario, non solo dal punto di vista lessicale, ma anche con contenuti etnoantropologici e sociologici, che lo rendono ancora più interessante.