I colori dello sport, quelli che contageranno il centro storico di Sassari sabato 13 e domenica 14 maggio. “CIAKsiGIOCA. I colori dello sport” è una nuova e entusiasmante iniziativa del CSI (Centro Sportivo Italiano) SARDEGNA.

Nato da un’idea di Mario Casu (presidente CSI regione Sardegna), Gloriana Verga (avvocato) e Leonardo Onida (poeta e operatore culturale), l’evento coniugherà al suo interno arte, poesia e sport e aderirà al progetto internazionale “Poem for Refugees” in contemporanea con 100 città del mondo per la sensibilizzazione sul dramma dei rifugiati e migranti attraverso arte e cultura. “CIAKsiGIOCA” si terrà in assoluta anteprima in tre piazze storiche di Sassari: piazza Mazzotti (“la Piazza dello Sport”), piazza Santa Caterina (“la Piazza dell’Arte”), piazza del Duomo (“la Piazza della Poesia, del Cinema e della Musica”).

Spiega Mario Casu: «CIAKsiGIOCA è un modo innovativo di fare cultura attraverso lo sport. Il connubio tra sport, teatro, cinema, arte, poesia non è altro che la materializzazione di tutte le idee che i giovani atleti portano con sé durante la loro attività. Con questo progetto, fortemente voluto nel centro storico della città, vogliamo agevolare e migliorare i rapporti sociali in un’idea di autentica convivenza e condivisione.»

«CIAKsiGIOCA è un ideale che si realizza» racconta Gloriana Verga. «L’Isola che non c’è, sognata e cercata sin da bambina. Un luogo in cui l’Arte e lo Sport si incontrano, dove artisti e atleti ci raccontano la bellezza della creatività e delle abilità dell’uomo, a qualunque popolo esso appartenga.» Aggiunge Leonardo Onida, direttore artistico: «CIAKsiGIOCA non è un semplice evento sportivo con all’interno dei momenti di intrattenimento musicale e culturale, è insieme un invito e una visione: l’invito a guardare oltre, a pensare la nostra città come un’opportunità per grandi e ambiziosi progetti culturali e sociali. La visione è data dalla tenacia e dalla voglia di concretizzare il sogno che tutto ciò si realizzi con la poesia, lo sport, l’arte.»

 

In collaborazione con il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) e con il comitato di Sassari del CSI, le attività sportive spazieranno dal calcio al tennis, dalla scherma alla pallavolo, dalla boccia al basket. È prevista la partecipazione di più di mille atleti di tutte le età e le nazionalità, sia paralimpici che normodotati.

Le attività sportive saranno inoltre aperte al pubblico durante il CSI DAY della domenica mattina.

Spazio al gusto con stand di birre artigianali, vini pregiati e centrifugati di frutta. Ampio spazio poi soprattutto all’arte, in ogni sua declinazione: nelle piazze del centro storico di Sassari si potranno esplorare i mondi di cinema (in collaborazione con il Sardinia Film Festival), teatro, musica, poesia, pittura, fotografia, scultura e design.

Protagonisti la famosa SandArtist Gabriella Compagnone, Raffaele Puglia, il progetto musicale Luigi Frassetto quartet ft. Daniela Pes, la CiurmaAnemica, il duo VaVa, il coro Vadore Sini di Sarule, gli effetti speciali di luce e le scenografie di Tony Grandi e Leonardo Onida, le magliette d’Artista a cura di Comunica.

Oltre cento gli artisti che si esibiranno o esporranno le proprie opere, tra cui gli artisti dell’associazione Respir’Arte e uno SpazioLibri con libri e omaggi letterari per tutti.

L’ingresso è libero.

 

Per maggiori informazioni sull’evento:

Cell. 340 8456466

Mail: info@ciaksigioca.com

Facebook: @ciaksigiocacsi

 

Programma evento: www.ciaksigioca.com/programma.htm