Si è tenuta questa mattina ad Alghero la conferenza stampa sull’evento che interesserà nei prossimi giorni il nord dell’isola con un ritorno, dopo alcuni anni di assenza, nella nostra città. La sosta ad Olbia nella serata di giovedì 8 giugno sarà infatti la novità assoluta di questa 14a edizione del Rally Italia Sardegna: in serata alle 20.30 le vetture arriveranno al parco chiuso situato al molo Brin.

«È una grande soddisfazione ospitare la manifestazione, che va ad implementare il ricco calendario eventi di questa stagione. – afferma il Sindaco Settimo Nizzi – Si tratta di un evento dal forte impatto comunicativo, che varca i confini della nostra isola, contribuendo ad attrarre turisti i primi di Giugno, un periodo di bassa stagione. Invitiamo i giovani e tutta la popolazione a partecipare in modo massiccio, vogliamo davvero che questa occasione sportiva diventi una festa per la città. Vivere il grande fermento che ha coinvolto Olbia durante il Giro d’Italia e vedere ogni singolo cittadino partecipare con l’entusiasmo che caratterizza manifestazioni di questa portata, spinge la nostra amministrazione ad investire sempre più in grandi eventi, non solo come attrattori turistici ma come occasioni di coesione sociale e valorizzazione della città».

«Accoglieremo il Rally Mondiale insieme ad una serie di eventi collaterali, creati per arricchire le giornate e accontentare anche chi non è particolarmente appassionato di questo sport. – interviene l’Assessore allo Sport Silvana Pinducciu – A partire dall’8 giugno e per tutto il week end si terrà sul waterfront “La Fiera Internazionale del Gusto”, evento che ha riscontrato un grande successo durante la sua tappa a Cagliari. Il primo appuntamento della giornata è fissato alle 9.30 al Molo Bosazza con il corso di guida sicura per ragazzi promosso dalla Ford Driving University».

Molte altre le attività organizzate per giovedì: per tutta la giornata, lungo Corso Umberto, ci saranno gli stand di Casa Sardegna, iniziativa promossa da Mirtò, brand partner del rally per il quarto anno consecutivo e con il quale il Comune ha creato una importante sinergia e collaborazione volte alla promozione del territorio. Alle 18.30 si terrà la sfilata dei gruppi folk e alle 19 la sfilata delle auto d’epoca da Via Roma a Corso Umberto. Ricco programma anche per la serata: nei giardinetti di fronte al Museo Archeologico, a partire dalle 21.30, musica dal vivo e spettacolo dello Zoo di 105.