A causa della pioggia lo spettacolo “Galanìas: canti delle donne” di Valeria Pilia e Actores Alidos (previsto inizialmente il 5 agosto) è rinviato a mercoledì 8 agosto alle 21.30. La grande varietà musicale delle sonorità antiche e moderne della Sardegna tra energia, divertimento e spettacolo con i canti tradizionali femminili rivisitati in chiave polifonica: dai balli ai canti di lavoro, passando per i canti d’amore, le nenie per addormentare i piccoli e i canti di festa. Con Valeria Pilia (Boghe de punta), Diana Puddu (Boche de suta), Roberta Locci (Boche de mesu), e Tore Agus (polistrumentista). Regia di Gianfranco Angei – Compagnia Actores Alidos.

Date le condizioni meteo avverse anche lo spettacolo “Dioniso & Figlie” con Caterina Murino, previsto inizialmente il 4 agosto, è stato rinviato a venerdì 10 agosto, ore 21.30. La tragedia di Euripide e il culto di Dioniso, il dio del vino e del teatro che inebria e lancia le baccanti in danze e riti sfrenati, nella lettura scenica “Dioniso & le figlie – Premiata Vineria” che vede interprete Caterina Murino nelle vesti del dio uomo/donna Dioniso. Grande attrice internazionale, versatile e di grande talento si conferma come sempre un’eccellente interprete, affiancata qui dallo stesso Orlando Forioso (Cadmo) e da tre artisti sardi di grande esperienza teatrale: Simeone Latini (Tiresia e il Messaggero), Cristina Maccioni (Agave) e Andrea Tedde (Penteo). Mise en espace dei misteri di Dioniso con un taglio e uno spirito moderno. Uno spettacolo inedito che fa parte del progetto DUVIN SHOW della compagnia teatrale corsa TeatrEuropa.

 

Notti a Monte Sirai | Di-Vino Show”, la manifestazione estiva più attesa in uno dei siti millenari più suggestivi della Sardegna sud-occidentale, nella splendida altura insediata dalle civiltà neolitiche e nuragiche, e successivamente dai punici e dai fenici. Una nuova edizione organizzata dal Comune di Carbonia con il contributo finanziario della Fondazione di Sardegna, il coordinamento di progetto dell’Associazione Enti Locali e la direzione artistica di Orlando Forioso, attore, autore e regista di teatro e opera lirica. Quattro giornate dedicate stavolta al tema centrale della cultura vinicola del Sulcis e della Sardegna, al vino nella letteratura, nel teatro, nella musica, nel canto, nella danza e nella storia, e al sodalizio fra le due isole sorelle: Sardegna e Corsica.