Importante vittoria per la Hertz Cagliari Dinamo Academy nella diciassettesima giornata della Serie A2 di basket. La squadra di coach Iacozza si è imposta con il punteggio di 87-77 sul Roseto Sharks, conquistando due punti, vitali quanto l’aria, per la propria classifica.

Gara che ha faticato a trovare il “padrone” decisivo. Era Roseto, infatti, ad avere in mano le redini del match nella sua primissima parte. Un buon primo quarto per lei e non altrettanto per la Hertz, aveva infatti fatto sì che gli ospiti maturassero un vantaggio di sicurezza, arrivato a +11 (32-21), ad 1’ dal 10’. La musica, però, cambiava nella seconda frazione, con Cagliari che reagiva trovando qualcosa da tutti i suoi uomini in campo, e riportava la gara in equilibrio. Il break decisivo arrivava nell’ultimo quarto, con l’Academy che in avvio piazzava un 8-4, con Miles, Bucarelli e Johnson, che valeva il +7 (74-67) e portava la gara sui binari biancoblù, a 5’54” dalla fine. La risposta di Roseto arrivava con Akele e Panopio, ma Cagliari manteneva un piccolo vantaggio che le permetteva, poi, di effettuare un nuovo “sprint” nell’ultimo minuto, con Miles e Rullo.