In a Mosaic World – debutta venerdì 21 e sabato 22 dicembre alle 18.30 e alle 21 a Cagliari (due repliche a sera – per 40 spettatori alla volta) lo spettacolo multimediale e itinerante ideato e diretto dal regista Karim Galici e prodotto dalla Cooperativa Sociale Il Sicomoro Onlus.

Una pièce originale ispirata alle storie dei moderni migranti, per un ideale viaggio attraverso quattro continenti – Europa e Africa, Asia e America – che traccia i suoi itinerari lungo le vie e nelle piazze del quartiere della Marina per approdare nell’ex Manifattura Tabacchi – impreziosita da scene, maschere e costumi di Marco Nateri, con i paesaggi sonori di Barbara Pitzanti e Video mapping a cura di Spazio Vuoto.

Tra i protagonisti l’attrice e tanguera Monica Spanu, la danzatrice e coreografa Caterina Genta, la performer Alexandra Baybutt, e ancora l’artista colombiano Andres Gutierrez, il giovane attore e danzatore ivoriano Kalil Kone (già protagonista del film “Fiore Gemello”), l’eclettica danzatrice e performer Adriana Monteverde e lo stesso Karim Galici – accanto ad una numerosa compagnia di artisti e performers di varie nazionalità e diversa provenienza, professionisti e esordienti, che hanno deciso di salire a bordo delle “navi” per partecipare a questa nuova “avventura”.

Informazioni e prenotazioni: 338 4894613 – info@inamosaicworld.it