In occasione delle elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo che avranno luogo tra il 23 e 26 maggio 2019, i cittadini dell’UE residenti in uno Stato membro di cui non hanno la cittadinanza, possono, su domanda, esercitare il diritto di voto per eleggere i rappresentanti del Paese di residenza.

Pertanto, i cittadini dell’UE residenti in Italia, per votare i membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia, devono presentare al sindaco del comune di residenza, ove non lo abbiano già fatto in occasione di precedenti elezioni europee, domanda di iscrizione nell’apposita lista aggiunta istituita presso lo stesso comune.

“Tale domanda – si legge testuale nella nota diffusa dalla Prefettura di Cagliari (link) – deve essere presentata non oltre il novantesimo giorno anteriore alla data fissata per la consultazione e cioè entro il 25 febbraio 2019 (considerando data della votazione domenica 26 maggio 2019)”.

Il Servizio Elettorale del Comune di Cagliari, sta provvedendo a inviare per posta a tutti gli interessati, ulteriori informazioni e la modulistica per fare domanda.