Con “La grande storia in un recinto breve. Duecento anni di guerre e la nascita di una Nazione”, si aprono domenica 11 novembre alle 10,  i Percorsi Culturali al Cimitero Monumentale di Bonaria, curati da Mauro Dadea.

L’iniziativa rientra nel progetto “Coltivare il ricordo e imparare dalla storia”, promosso dall’assessorato ai Servizi demografici e finalizzato alla valorizzazione dello storico cimitero cagliaritano.

Si prosegue domenica 18 novembre alle 10 con “A capo della città. I sindaci della città di Cagliari in due secoli” e si conclude sabato 24 novembre, sempre alle 10, con “…in ciel più bella ancor mi rivedrete. Le opere e i giorni della donna a Cagliari tra Ottocento e Novecento”.

Mauro Dadea, archeologo e profondo conoscitore del cimitero monumentale, accompagnerà i partecipanti negli affascinanti percorsi in quello che viene definito “il più grande museo a cielo aperto della Sardegna”.