Alghero città degli eventi internazionali si arricchisce di un ulteriore appuntamento di richiamo con l’International Beach Soccer – primo Trofeo Città di Alghero. I grandi nomi del calcio si sfideranno sulla spiaggia del Lido in un quadrangolare di tre giorni – 29, 30 giugno, 1 luglio –  con le rappresentative del Brasile, Francia, Italia e Svizzera.

Un grande evento di sport con un risalto mediatico internazionale per la città attraverso i canali di Sky Sport, con una copertura di oltre 20 ore e promozione mirata della città. Il primo Trofeo Città di Alghero annuncia spettacolo ma non solo soccer: sono infatti previste iniziative di contorno agli appuntamenti agonistici con protagonisti gli atleti delle squadre.

Oggi la presentazione della manifestazione da parte del Sindaco di Alghero Mario Bruno e di Maurizio Iorio, ex centravanti di Roma, Inter, Torino, Fiorentina, responsabile della squadra italiana. La rappresentativa azzurra si arricchisce ogni anno di nuovi campioni, da Pagliuca a Baresi, a Del Vecchio, Marchegiani, Di Livio, Muzzi, Quagliarella e tanti altri idoli dei tifosi con accanto specialisti del beach soccer: l’evento è pronto a puntare l’attenzione sulla città.

“Un appuntamento di spettacolo e di sport che va consolidare il ruolo di Alghero capitale degli eventi – ha sottolineato il Sindaco Mario Bruno – e così sarà per tutto il 2018 con manifestazioni straordinarie, capaci di creare destinazione e attrazione”.

Maurizio Iorio, presidente dell’Italia Beach Soccer, prepara l’organizzazione del quadrangolare nella spiaggia del Lido che diventerà per tre giorni un villaggio animato una serie di appuntamenti di spettacolo ed animazione. “Sono sicuro – ha detto – che ad Alghero il Beach Soccer sarà un appuntamento indimenticabile. Già lavoriamo per una prospettiva futura certi che nella Riviera del Corallo la manifestazione avrà un risalto speciale”.