Inizia l’estate e, come ogni anno, comincia pure, per tutti coloro che possiedono un cane, una serie di annosi problemi: infatti organizzare una vacanza o anche solo una gita al mare con Fido nella nostra bella isola non è certo fra le cose più semplici.

Bisogna ammettere però che, già da qualche anno, la Sardegna, complici i benefici provenienti da un settore turistico in forte espansione, si sta equipaggiando per raggiungere una maggiore pet friendliness e fornire, tanto ai suoi abitanti quanto a coloro che giungono sulle nostre coste dal resto della penisola o dall’estero, un numero sufficiente di servizi in modo da garantire a tutti una piacevole vacanza col proprio amico peloso, come avviene oramai da anni in molte altre località turistiche.

Cambiamento agevolato anche dall’ordinanza regionale che obbliga tutti i Comuni a destinare un tratto di arenile a chi vuole passare un po’ di tempo al mare in compagnia del proprio quattro zampe: ad oggi l’isola vanta circa una trentina di spiagge a tal scopo designate. C’è purtroppo qualcosa da dire in merito alla qualità dei tratti di litorale prescelti: spesso, le aree dedicate agli amanti dei cani lasciano a desiderare in quanto a bellezza e accessibilità.

C’è, insomma, ancora tanto da fare ma la strada è stata quantomeno tracciata: andiamo quindi a conoscere alcune delle miglior spiagge pet-friendly della regione.

Prima però, qualche consiglio per far sì che Fido non soffra le conseguenze dell’afa estiva: controllate sempre che il cane sia ben idratato e, ogni volta che lo portate in spiaggia con voi, munitevi di ciotola, bottiglia dell’acqua e ombrellone per non fargli mai mancare un riparo dal sole. Il colpo di calore è un grave pericolo per questi animali e, se non si interviene tempestivamente, può essere letale. Nel kit da portare in spiaggia non devono inoltre mancare i sacchetti per la raccolta delle deiezioni, il guinzaglio, la museruola (quest’ultima, seppur non indossata, è obbligatoria) e il libretto sanitario con le vaccinazioni in regola e il numero del microchip identificativo. Ultimo, ma non meno importante, assicuratevi che il cane sia caratterialmente compatibile con i suoi vicini.

Tra le dog-beach più attrezzate e meglio recensite si annoverano quella di Porto Pino, in località Sant’Anna Arresi, ad accesso gratuito, dotata d’acqua e doccette e gestita dai volontari della Lega Nazionale per La Difesa del Cane. A pagamento, invece, la Tiliguerta Dog Beach a Costa Rei (ma dotata di moltissimi servizi, dal dog-sitting all’assistenza veterinaria) e il bel tratto di arenile di Santa Teresa di Gallura denominato Porto Fido con, inclusi nella tariffa, ombrellone, ciotola, paletta e doccia.

Nel capoluogo, da qualche anno, viene destinata alle famiglie “allargate” una bella porzione della conosciutissima Spiaggia del Poetto, ottimamente fruibile, mentre in provincia sono presenti la spiaggia per cani del Margine Rosso (Quartu Sant’Elena) e, a Villaputzu, quella di Prumari.

Nel Sulcis Iglesiente segnaliamo il lido di Fontanamare, a Gonnesa, mentre nell’oristanese alcuni tratti di arenile di Torre Grande e di Abarossa/Sassu (Santa Giusta) sono stati riservati ai nostri beniamini pelosi. Sulla costa Est invece, a Bari Sardo, due le Bau Beach attrezzate: le troviamo a La Planargia e alla Spiaggia del Fico.

Anche nel nuorese contiamo un buon numero di spiagge per cani tra cui quella de La Caletta, a Siniscola, è probabilmente la più conosciuta. In Gallura sono invece presenti, la dog-beach situata a Lu Postu (Arzachena) e, a Palau, Bau Bau Palau. A Sassari, è disponibile una piccola porzione di battigia a Fiume Santo e, tra i comuni limitrofi, Sorso mette a disposizione una parte della quarta discesa a mare della spiaggia di Platamona e Alghero l’ultima zona del litorale di Maria Pia, verso Fertilia.

Per avere notizie più dettagliate sui lidi e sulle strutture ricettive pet-friendly, consigliamo inoltre ai lettori la consultazione di due ottimi siti, utilissimi per pianificare una vacanza in compagnia del migliore amico dell’uomo: www.dogwelcome.it e www.tripfordog.com. E ora non ci resta che organizzare una bella giornata al mare col nostro scodinzolante compagno di avventure!





Loading Facebook Comments ...