Con l’imminente restituzione del locale, messo a disposizione dall’Ufficio di Sassari del Servizio Demanio e Patrimonio della Regione Sardegna, può considerarsi chiusa la terza missione di sterilizzazione su Sassari tramite progetto “Rete Solidale ENPA“.

In data 10 ed 11 maggio in accordo con il Comune di Sassari e con autorizzazione del Settore competente del ATS-ASSL Sassari, si è svolta una missione di sterilizzazione riguardanti i gatti vaganti delle colonie feline di fatto della città.

La missione di sterilizzazione è stata finanziata tramite il progetto “Rete solidale ENPA” e per la riguardante parte, quella pre e post operatoria dalla locale Sezione ENPA di Sassari.

Sono stati sterilizzati 63 Gatti, di cui 26 maschi e 37 femmine, è stata applicata la formula dell’apicectomia auricolare e i gatti sono stati trattati con antiparassitario e successivamente reimmessi sul territorio in ottima salute.

Il Presidente della Sezione Provinciale di Sassari, Giacomo Pasca, ringrazia i Medici Veterinari ENPA operanti, i responsabili nazionali ENPA, l’Ufficio di Sassari del Servizio Demanio e Patrimonio della Regione Sardegna, il gestore del Canile Comunale l’Associazione Qua la Zampa, i soci ENPA della Sezione di Sassari che hanno partecipato all’iniziativa, e in particolare l’Associazione Le GatteMatte per la fattiva collaborazione.

Fino ad oggi nelle missioni che si sono susseguite dal 2016, sono in totale 165 i gatti sterilizzati tramite il progetto “Rete solidale”.

Maggiori risultati si otterrebbero alla lotta al randagismo, con il riconoscimento delle colonie feline e se la sezione avesse la sede operativa, inutilmente richiesta a tutte le istituzioni.





Loading Facebook Comments ...