Con la sistemazione nelle piazze del centro storico cittadino di alcune installazioni ceramiche entra nel vivo il progetto “Oristano città museo”.

L’iniziativa è della Giunta Tendas che ha previsto la realizzazione di itinerari turistico-culturali capaci di rendere la città più bella e fruibile, valorizzando le tipicità e le eccellenze oristanesi, dalle ceramiche ai suoi personaggi più famosi.

Nei giardini pubblici di piazza Roma e piazza Eleonora d’Arborea sono state posizionate le prime piattaforme con le installazioni ceramiche con il nome dell’artista che le ha realizzate e un richiamo al titolo “Oristano Città della Ceramica”.

Entro pochi giorni saranno posizionate tutte le dieci installazioni la cui realizzazione è stata curata dai ceramisti oristanesi: Ceramiche Manis, Lucebuio di Caterina Porcu, CMA, Margherita Pilloni e Valentina Pisu.

È prevista anche la sistemazione di nuove fioriere, cestini gettacarta e l’abbellimento dell’ingresso dei musei e degli spazi culturali cittadini.